Mariarita Schirosi – docente di pianoforte e propedeutica musicale

Mariarita Schirosi si laurea in Pianoforte a vent’anni nella classe di Corrado de Bernart presso il Conservatorio di Lecce e riscuote importanti riconoscimenti e premi relativi alle prime posizioni in concorsi pianistici nazionali ed internazionali coniugando la formazione musicale con gli studi in Lettere Classiche presso l’Università del Salento. Frequenta successivamente i corsi di perfezionamento in interpretazione pianistica con Pierluigi Camicia, di elementi di composizione con Andrea Padova e di pedagogia musicale con Salvatore Colazzo e frequenta presso l’Università degli Studi di Torino i corsi post-lauream in Storia della Musica e degli Strumenti Musicali e Didattica del Teatro e dello Spettacolo. Svolge prevalentemente attività di pianista in formazioni da camera e suona in duo con il violinista e direttore Dino Scalabrin con il quale promuove la divulgazione della cultura musicale anche attraverso la fondazione del Centro Studi Crescendo Musicale e di varie realtà musicali di forte impatto sul territorio organizzando rassegne e concerti. Cura la Direzione Artistica per eventi, masterclasses e produzioni musicali collaborando con artisti di fama internazionale ed è spesso invitata a far parte della giuria in concorsi nazionali di interpretazione pianistica. Dal punto di vista didattico, si occupa dell’insegnamento della musica in tutti i gradi scolastici e progetta percorsi di propedeutica musicale nella scuola dell’infanzia. Consegue con la più alta votazione le abilitazioni all’insegnamento musicale di I° e II° presso la Scuola di Specializzazione dell’Università degli Studi di Bari e, a seguire, la Specializzazione in Didattica per gli alunni con disabilità presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con tesi su Il suono e la disabilità visiva. Diventa formatrice sul tema dei bisogni educativi e dell’inclusione nei corsi per i docenti neoassunti della provincia di Novara e nei corsi di preparazione al Tfa di sostegno. Attenta agli aspetti psicopedagogici inclusivi nella pratica musicale, a seguito di un master frequentato presso l’Università LUMSA di Roma, consegue, tra i primi in Italia e con il massimo dei voti e la lode, il titolo di Tutor Accademico Specializzato in Didattica Musicale Inclusiva con tesi su Musica e dislessia: dalla motivazione all’autostima. Insegna Pianoforte presso l’Istituto della Cappella Musicale del Duomo di Novara e, superando con la massima votazione il concorso per titoli ed esami per la cattedra di Pianoforte al Liceo Musicale risultando prima nella regione Piemonte, è docente di ruolo di Pianoforte presso il Liceo Musicale “F. Casorati” di Novara.