Paolo Monticelli – direttore dell’ICM e docente di storia della musica

Compie gli studi musicali e musicologici a Milano e Bologna; Dal 1978 al 1990 è docente di Educazione musicale presso le scuole medie inferiori e superiori del milanese; Dal 1982 al 1989 è direttore dell’Orchestra da Ca mera di Gallarate; Nel 1990 pubblica articoli sulla storia dell’organo in Italia e sulla Cappella Musicale del Duomo di Milano; Dal 1990 è Archivista dei fondi musicali nell’Archivio Storico Diocesano di Novara; Nel 1995 collabora con due case discografiche come consulente nella presentazione dei brani musicali; Dal 1995 a tutt’oggi è Direttore della Cappella Musicale del Duomo di Novara. In questa veste ha diretto concerti in importanti festival internazionali quali quelli di Lille (F), Lipsia (D), Roma, Fiuggi, Bruxelles (B). Nel 2005 dietro invito dell’Unesco di Parigi ha diretto opere di Leonarda al WORLD FORUM ON MUSIC nel Ricardo Montalban Theatre di Hollywood LOS ANGELES (U.S.A.). Dal 1995 collabora con la Fondazione Adkins – Chiti Donne in Musica (Member International Music Council of Unesco and of the European Music Council) per la diffusione del genio musicale femminile. Dal 1996 tiene conferenze sulla storia della musica e in particolare sulla Musa Novarese Isabella Leonarda; Nell’anno 1997 è stato Responsabile dell’Archivio musicale del Capitolo Metropolitano della Cattedrale di Vercelli; Dal 1998 al 1999 ha l’incarico per lo studio dell’Archivio musicale capitolare della Cattedrale di Casale Monferrato , studio pubblicato sul volume dedicato al patrimonio della Chiesa casalese ; Dal 1998 a tutt’oggi è Direttore Artistico della Fondazione Amici della Cattedrale di Novara; Ha pubblicato con la Cappella Musicale 8 CD – ROM : il primo per conto dell’Istituto dei Beni musicali in Piemonte diretto dal prof. Alberto Basso con musiche della compositrice novarese Isabella Leonarda (1620 – 1704) della quale ha curato la trascrizione e l’esecuzione. Nell’ottobre 1998 ha pubblicato il volume monografico di Isabella Leonarda nel XVIII volume della collana Il Gridelino – quaderni di studi musicali – edito dal Centro Studi Piemontesi e dall’Istituto dei Beni musicali in Piemonte di Torino diretto da Alberto Basso ; Dall’anno 2000 è membro del Consiglio di Indirizzo nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università del Piemonte Orientale “Avogadro” di Vercelli; Dal 1999 a tutt’oggi è Direttore dei Musei della Canonica del Duomo di Novara; Tra gli anni 2004 – 2014 in qualità di Direttore della Cappella Musicale del Duomo di Novara ha promosso, allestito e diretto alcuni eventi culturali unici, composti dall’organista titolare del Duomo di Novara Alberto Sala in esclusiva per la Cappella Musicale: “Cantata Maria Madre della Vita” (esecuzioni nella Basilica di S. Maria Maggiore a Roma, Cattedrale di Bolzano e di Novara, Basilica della S. Casa di Loreto, ecc.); “Preghiera Infocata” (con un organico di oltre 300 tra musicisti e coristi) trasmetta in diretta da Sat2000 e con la partecipazione straordinaria di Claudia Koll; “Haec Nova Jerusalem” (eseguita in prima mondiale al Sacro Monte di Varallo e nella Cappella del Pontificio Istituto Notre – Dame di Gerusalemme (Israele); nel 2010 “Passione di N.S.G.C. secondo S. Luca” per 7 solisti, orchestra e 3 cori eseguita in prima mondiale nel Duomo di Novara e trasmessa da molte televisioni italiane e ripetuta nel 2011 a Torino in occasione dell’ingresso del nuovo Arcivescovo e nel 2012 nella Chiesa di S. Angelo in Milano su invito del Comando del Presidio Militare Interforze del nord Italia. Nell’ottobre 2015 ha presentato in prima mondiale inediti di Isabella Leonarda in S. Maria dell’Orto in Trastevere a Roma e ripetuto il giorno dopo nel Teatro Comunale di Fiuggi. Nel giugno del 2016 ha diretto per la prima volta a Novara la Grande Messa in do minore per soli, doppio coro e orchestra di W.A . Mozart. Sempre nel 2016, nel mese di ottobre, nel Santuario di Rho ha diretto la Cappella Musicale in un concerto per il neo Cardinale Renato Corti con musiche di Charpentier, Vivaldi e Sala. Nel 2017 con la Cappella Musicale ha diretto concerti in Canada su musiche di Leonarda e più precisamente a Toronto, Hamilton, Niagara e Ottawa. Dal settembre 2017 è stato nominato Direttore dell’Istituto della Cappella Musicale del Duomo di Novara. Nell’aprile 2018 per la prima volta a Novara ha diretto tre splendide composizioni di G. F. Hândel: Jubilate HWV279, Concerto in F major op.4 n.5 ed Eternal source of light divine HWV 74 per soli, coro e orchestra. Infine nel settembre 2018 ha diretto il Concerto KV488 per pianoforte e orchestra di W.A. Mozart con solista I rene Veneziano e il Concerto KV 313 per flauto e orchestra con solista Enea Luzzani nel prestigioso Teatro Coccia di Novara. Dall’ottobre 2018 è membro del Comitato scientifico del Teatro di tradizione “C. Coccia” di Novara.