Sofia Bevilacqua – docente di flauto traverso

Nata a Novara nel 2000, attualmente frequenta i corsi accademici di secondo livello presso il Conservatorio Guido Cantelli di Novara sotto la guida del M° Dessislava Peteva.

Intraprende lo studio del flauto a 10 anni e nel 2014 è ammessa ai corsi del medesimo conservatorio nella classe del M° Elena Cornacchia.

Ha partecipato a corsi di perfezionamento e masterclasses tenuti da flautisti di fama nazionale e internazionale fra cui Davide Formisano, Andrea Oliva, Francesco Loi, Gianni Biocotino e Francesco Guggiola (ottavino). Dal 2021 si perfeziona a Firenze con il M° Michele Marasco, grazie a cui ha modo di approfondire il repertorio flautistico con motivazione e con costante ricerca sia sul piano tecnico che su quello interpretativo.

Nel dicembre 2020 vince il primo premio al XX concorso internazionale Lams di Matera e nel giugno 2021 riceve la menzione speciale alla VI edizione del Premio Koehler di Firenze “per la migliore esecuzione giovanile”.

Ha suonato in luoghi di prestigio come il Teatro Coccia di Novara, il Teatro Filodrammatici e il Belvedere Jannacci di Palazzo Pirelli a Milano, il Cineteatro Baretti di Torino e la Basilica dell’Isola di San Giulio ad Orta, dove nel 2019 si è esibita da solista con l’orchestra d’archi.

Mossa dal desiderio di indagare le possibilità timbriche ed espressive del suo strumento, nonchè il repertorio, suona attivamente in diverse formazioni cameristiche – dal duo al quintetto – seguita in ambito accademico dai maestri Luca Moretti e Bruno Giuffredi.

Nel 2019 insieme al chitarrista Marcello Nardilli fonda il Duo Hélios. Nel 2021, il duo è stato selezionato dalla casa discografica Parma Recordings (USA) per la propria stagione di concerti online “Parma Live Stage”.

Negli ultimi anni ha fatto parte di formazioni orchestrali e cameristiche giovanili spazianti dal repertorio barocco a quello novecentesco; ha inoltre inciso diverse prime assolute di brani di compositori contemporanei.

Da sempre affianca allo studio del flauto anche la passione sia per il canto corale che per la vocalità, facendo parte di importanti e stimolanti realtà come il coro da camera del Conservatorio di Novara e il coro della Cappella Musicale del Duomo di Novara.

Dal 2019 insegna flauto traverso presso l’Istituto della Cappella Musicale del Duomo di Novara.

La docente è disponibile ad impostare lezioni sia per chi voglia iniziare da zero lo studio dello strumento sia per chi intenda preparare esami di varia natura e/o necessiti supporto tecnico e motivazionale nello studio. Il corso, aperto a tutte le fasce d’età e a tutti i livelli, è volto ad approfondire in maniera efficace e creativa il repertorio attraverso respirazione, suono, tecnica ed espressività; la didattica viene inoltre personalizzata a seconda dell’allievo, valorizzandone la personalità, le inclinazioni e gli obiettivi.