Cesare Petrelli – docente di percussioni

Istruzione

  • Laurea in DAMS, ad indirizzo musicale, conseguita all’università di Torino con votazione 108/110 e dignità di stampa. Titolo della tesi: “La drammaturgia di Ennio Morricone. Dall’analisi ad una nuova concezione della musica attraverso il film”(relatrice: Giulia Carluccio).
  • Diploma di maturità artistica conseguito all’istituto Ugo Foscolo di Vercelli.
  • Diploma di Pianoforte complementare conseguito al conservatorio Antonio Vivaldi di Alessandria.
  • Diploma di Teoria e solfeggio conseguito al conservatorio Antonio Vivaldi di Alessandria.Corsi di formazione
  • Corso di formazione per addetto ufficio commerciale estero con utilizzo della lingua inglese; seguito presso la Generale Industrielle, della durata di 40 ore, con conseguimento di attestato. Argomenti trattati: Legge 626/94, sicurezza sul lavoro, comunicazione, diritti e doveri dei lavoratori temporanei, organizzazione aziendale.
  • Partecipazione al corso di perfezionamento Veneto Jazz Festival di Bassano del Grappa, della durata di 15 giorni con conseguimento di attestato. Argomenti trattati: perfezionamento della batteria be-bop. Insegnante: John Riley.Esperienze di formazione professionale
  • Stage nel ruolo di aiuto coordinatore artistico presso l’istituto musicale Suzuki di Torino. Situazioni affrontate: organizzazione della 14th Suzuki Method World Convention.
  • Collaborazioni con jazzisti di fama nazionale (Rudy Migliardi, Alberto Mandarini, Gianluigi Trovesi, Gianni Basso, Gianni Coscia, Kurt Elling, Paolo Tomelleri, Fred Ferrari…) presso importanti e prestigiose sedi di concerto (l’auditorium del Lingotto di Torino, il teatro Alfieri di Asti, il teatro Civico di Vercelli, il teatro Coccia di Novara, Il Blue Note di Milano, Il teatro Ponchielli di Cremona…). Realizzazione del brano Alexandra per una parte della colonna sonora del documentario Vercelli: una città, un amore. Realizzato nel Febbraio del 2006 e patrocinato da Regione Piemonte e Arci.
  • In veste di esecutore in seno a differenti formazioni jazz, partecipazione a prestigiosi festival, quali: Mediterraneo Jazz FestivalMito Fringe (2010 e 2011), Caneval Music Lab (2010 e 2011) ed European Jazz Contest.

• Colours and Passion (Cesare Petrelli); 1999 The Side of Reflection (Cesare Petrelli); 2006 Composizione del Lied per mezzosoprano e orchestra To you my friend, eseguito a Pasqua del 2006 dall’orchestra internazionale Suzuki al Lingotto di Torino (direzione: M° Antonio Mosca); 2007 Love Song (Phoebus quartet di Alberto Mandarini più orchestra d’archi); 2009 Vercelli Jazz Filarmonica (bigband swing); 2011 Trantani (Luna Nova); 2012 Caminant (Cesare Petrelli e Silvano Coggiola).

Collaborazioni artistiche:

• Phoebus quartet, con A.Mandarini. I Got Music, con I.Zincone e G.Cerreto.