Menu Chiudi

Graziano Salvoni

Graziano Salvoni è chitarrista e ricercatore. Dopo essersi diplomato in chitarra con la lode nella classe di Mario Dell’Ara consegue il diploma del biennio concertistico con la lode nella classe di Guido Fichtner.

Approfondisce la propria formazione musicale seguendo diversi corsi di perfezionamento e masterclass, fra cui quelli con Lorenzo Micheli, Andrea Dieci, Alirio Diaz, Alberto Ponce, Pavel Steidl, Oscar Ghiglia (col quale è allievo effettivo ai corsi internazionali di perfezionamento dell'”Accademia Chigiana” di Siena, dove consegue il Diploma di Merito). Approfondisce inoltre il repertorio di musica rinascimentale e barocca con Paolo Cherici, Rolf Lislevand, Massimo Lonardi e seguendo i corsi sulla Prassi esecutiva tenuti da Emilia Fadini.        

Prima di ritirarsi nel 2007 delle competizioni di esecuzione strumentale Graziano Salvoni consegue decine di premi nazionali e internazionali, fra i quali si ricordano il 1° Premio al Festival Internazionale “Città di Voghera”, il 1° Premio al Concorso Chitarristico Nazionale “Pasquale  Taraffo” di Genova, il 1° Premio al Concorso Nazionale “Franz Schubert” di Tagliolo Monferrato, il 2° Premio al Concorso chitarristico nazionale “Fabio Levrone” di Cuneo, il 2° Premio al Concorso nazionale “Città di Ancona”, il 2° Premio al Concorso nazionale “Giulio Rospigliosi” di Empoli, il 2° Premio al Concorso nazionale di esecuzione musicale “Riviera Etrusca” di Piombino. 

Si esibisce regolarmente come solista e in varie formazioni cameristiche. Artista eclettico, ha un vasto repertorio di musiche che spaziano dagli autori rinascimentali a quelli contemporanei. Impegnato nella valorizzazione del repertorio classico e romantico su strumenti originali dell’epoca, nel 2014 pubblica attraverso la casa discografica Brilliant Classics due doppi-cd dedicati all’opera originale completa per chitarra a sei corde del chitarrista compositore Caspar Joseph Mertz (1806-1856), nella quale trovano spazio numerose prime registrazioni mondiali: “Capar Joseph Mertz / Bardel-Klänge” e “Capar Joseph Mertz / Dances · Nocturnes · Etudes“. I due album vengono subito accolti con grande apprezzamento dalla critica internazionale e vanno in onda attraverso le principali emittenti radiofoniche europee e statunitensi. 

Impegnato nel campo della ricerca musicologica, nel 2021 pubblica il libro “Caspar Joseph Mertz. L’ultimo pioniere della chitarra a Vienna – La vita, i concerti, le opere”, biografia aggiornata e documentata del chitarrista-compositore romantico, nella quale confluiscono numerose scoperte fatte attraverso documenti dell’epoca. Il libro ottiene immediati attenzione e apprezzamento internazionale e gli vale nel 2022 il premio Chitarra d’oro per la ricerca musicologica. È dello stesso anno l’inizio della collaborazione con la rivista chitarristica “il Fronimo”. 

Graziano Salvoni tiene masterclass e seminari, ed è docente di chitarra al Liceo Musicale “Felice Casorati” di Novara. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *