Menu Chiudi

Stefania Natalicchio – docente Coro Manos Blancas

Stefania Natalicchio è docente e formatrice presso l’Istituto della Cappella Musicale del Duomo di Novara, l’unica scuola di musica sul territorio novarese e seconda in Piemonte ad adottare la metodologia del “Coro Manos Blancas” e “Lingua dei Segni italiana”: un’eccellenza nazionale di settore.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare ad un “ascolto visivo” dando, a tutti coloro che si vogliono avvicinare ad un nuovo modo di “fare la musica”, la possibilità di tradurre i testi con “lo strumento delle mani” attraverso i guanti bianchi, facendo parte di un “coro silenzioso vibrante” di vera integrazione umana e sociale.

Corsi sono i seguenti:

  • Corso “Coro Silenzioso Manos Blancas” (per bambini, eventualmente estendibile a famigliari e amici)
  • Corso “Performer Lis” (in campo artistico)
  • Corso di “Sensibilizzazione Lis” (propedeutico all’apprendimento della Lingua dei Segni)

Si precisa che per partecipare al Coro Silenzioso “Manos Blancas” non è necessario avere conoscenze pregresse della Lis, in quanto durante le lezioni verranno insegnati esclusivamente i “segni-parola” delle canzoni proposte.

Insegnante di scuola Primaria Statale, è da anni promotrice di progetti inclusivi attraverso la Lingua dei Segni Italiana (LIS) impegnandosi a sostegno dei diritti della Comunità Sorda. 

Si forma come docente LIS presso l’Associazione Culturale “LIS-Learning” di Bologna con competenze in organizzazione, gestione, programmazione ed insegnamento in Corsi di Lingua dei Segni italiana sia nei livelli base che negli sviluppi successivi, in Corsi per Assistente alla Comunicazione e corsi per Interprete LIS. 

Inizialmente interpreta, mediante la “comunicazione silenziosa”, i testi delle canzoni Segnati in LIS. In seguito, grazie all’incontro di formazione musicale per insegnanti dell’associazione Cori Piemontesi A.C.P. Feniarco del M° Carlo Senatore, conosce i Maestri fondatori del C.M.B. Naybeth Garcia Lopez e Jhonny Gomez nel 2015 a Romagnano Sesia, con i quali collabora alla realizzazione della prima rappresentazione musicale novarese del Coro Manos Blancas di persone sorde, dirigendolo con il brano “Il sogno del Do – Peter Pan” prodotto in lingua dei Segni durante il concerto “Il Sogno di Pinocchio” tenutosi presso la chiesa di S. Gaudenzio a Novara. 

Approfondisce la formazione C.M.B. italiana presso la scuola di musica di Fiesole.

Manos Blancas è un metodo che consente a tutti di essere protagonisti della musica, grazie alle coreografie disegnate nell’ aria dai guanti bianchi (che danno il nome al progetto).

Si perfeziona con il metodo T.A.L.S in campo artistico-musicale come Performer LIS esibendosi in Musicals firmati “Art of Communication” con il Maestro Andrea Falanga a Varese e a Palermo.

Partecipa all’intitolazione del parchetto “F.Caldara” nel 2016 indetta dal comitato cittadino “Silenzio…parla ilParco!” dirigendo il “coro silenzioso” di adulti sordi del Coro Manos Blancas.

Ha ideato il gruppo “Bimbi Lis”, bambini figli/parenti di genitori sordi, per l’accessibilità e l’inclusione tra pari che ha diretto per il Natale cittadino del 2016 e 2017 presso il Mercato Coperto.

E’ ospite con i “Bimbi Lis” nell’esibizione canora in lingua dei Segni per il concerto di beneficenza dell’associazione “Casa Alessia” presso il teatro Coccia di Novara nel 2016, del gruppo musicale PPCP con il “Coro Manos Blancas” e in uno spettacolo canoro accessibile a favore dell’associazione “Cure palliative”presso la sala Borsa.

Progetta e conduce i laboratori di “Musica Lis” per gli Istituti Comprensivi di Novara dal 2015 promuovendo canti di pace in lingua dei Segni per la “Marcia della Pace” organizzata dalla Comunità di S. Egidio di Novara in occasione dell’evento annuale. 

Ha curato l’esibizione in lingua dei Segni di una classe della scuola primaria Don Ponzetto di Novara con la canzone “Esseri Umani” di M.Mengoni candidata al “G.E.F. 2017” presso il teatro Ariston di Sanremo (The World Festival of Creativity in Schools), ricevendo una menzione speciale.

Realizza, come consulente per l’accessibilità, la rappresentazione performativa “Afro Moon” spettacolo multisensoriale in lingua dei Segni con attori sordi all’interno del museo di Scienze Naturali Faraggiana Ferrandi di Novara per l’associazione Ri-Nascita nel 2017. 

Nel 2018 ha presentato alla città di Novara i M° Naybeth Garcia Lopez, M° Jhonny Gomez e M° Oswaldo Rodriguez organizzando il seminario per musicisti “IntegraLIS – Manos Blancas” con il contributo della Fondazione Comunità Novarese ONLUS e in collaborazione con Ente Nazionale Sordi della Provincia di Novara, Circolo dei Lettori di Novara ed Associazione Mani Operose ONLUS, conclusosi al Castello con l’esibizione di 135 bambini delle scuole novaresi aderenti al progetto.